Che cosa è il progetto casa?

Obiettivo primario dell’ASGOP è l’ACCOGLIENZA: sostenere, accompagnare e proteggere i bambini e le loro famiglie. Trovare un modo per affrontare la paura, il dolore e la sofferenza e ritrovare un po’ di vita e di sorrisi. L’associazione ha necessità di una casa da poter mettere a disposizione delle famiglie ricoverate per garantire un alloggio nei pressi dell’ospedale a tutte le famiglie della Sardegna durante il percorso di cura

Durante i lunghi ricoveri in oncoematologia pediatrica e centro trapianti midollo osseo spesso si creano le condizioni per potersi allontanare per qualche giorno dalla struttura ospedaliera e l’opportunità di rientrare a casa per vivere una breve pausa prima di iniziare i successivi cicli di cura.

Alla struttura ospedaliera del Microcitemico di Cagliari afferiscono famiglie residenti in tutta la Sardegna, pertanto, difficilmente, tutte le famiglie riescono a rientrare nelle proprie dimore, sia per la lontananza, che per la brevità della sosta concessa e anche perché le condizioni dei bambini e ragazzi consentono l’allontanamento dall’ospedale ma difficilmente la possibilità di affrontare un lungo viaggio; inoltre le aplasie e le condizioni di immunodepressione dovute alle cure, richiedono degli ambienti il più possibile riservati.

admin